in , , ,

Torre umana a Tarragona in Spagna raggiunge 10 livelli e circa 13 metri di altezza

editoriale italiano

La più grande competizione spagnola di torri umane si è svolta domenica con circa 11.000 spettatori che hanno riempito l’arena nella città nord-orientale di Tarragona per assistere all’audace tradizione catalana.
Le torri umane, o “castelli”, sono state aggiunte all’elenco del patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’UNESCO nel 2010 come “parte integrante dell’identità culturale catalana”.
La tradizione risale al 18° secolo, quando le persone iniziarono a costruire torri umane nella città catalana di Valls.
In un evento che si tiene a Tarragona ogni due anni, squadre di “casteller” competono per costruire la torre più alta e complicata stando in piedi l’uno sulle spalle dell’altro.
La squadra di Vilafranca ha battuto altri 40 gruppi per prendere il primo posto e vincere il premio di 16.000 euro alla competizione, che si svolge ogni due anni.
La loro torre ha raggiunto 10 livelli di altezza, circa 13 metri, e una combinazione di altezza e abilità, ha dato loro il maggior numero di punti. I membri più giovani e agili della squadra, indossando un casco protettivo, si sono arrampicati sulla schiena e sulle spalle dei loro compagni di squadra fino alla cima.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

DJI ha inaugurato la sua nuova e strepitosa sede di Shenzhen

editoriale italiano

Il Regno Unito é alle prese con la peggiore epidemia di influenza aviaria della storia