in , , ,

Salgono i casi covid anche in California

editoriale italiano

Dopo mesi di numeri in calo, la California ha registrato un aumento di quasi il 30% dei casi di coronavirus nell’ultima settimana insieme a un aumento minore dei ricoveri, facendo sospettare ad alcuni funzionari sanitari che lo stato si stia dirigendo verso una nuova ondata di pandemia.
L’aumento coincide con un allentamento delle restrizioni COVID-19 come i mandati delle mascherine e le regole di verifica del vaccino, nonché l’aumento di nuove sottovarianti del ceppo Omicron altamente trasmissibili. La domanda ora è quanto saliranno i casi e se sarà necessario un nuovo intervento del governo.
Alla fine sono state confermate le proiezioni che davano possibili casi in aumento, ma era anche fortemente prevedibile come detto dopo che erano state allentate le restrizioni.
La preoccupazione riguarda il turismo che già ha subito anche in California un colpo forte a causa della pandemia e ci si augura che quest’anno possa certificare una ripresa definitiva. Ma gli aggiornamenti importanti e definitivi arriveranno nell’arco delle prossime 48 ore e poi il governatore deciderà se sarà il caso di intervenire con nuove restrizioni.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Qantas compra 12 Airbus A350-1000 per i voli verso New York e Londra senza scalo

editoriale italiano

A Dubai, la città del lusso, protestano i riders di Deliveroo