in ,

Stephen King lascia Facebook per le tante false informazioni e altro

editoriale italiano

Stephen King ha deciso di lasciare Facebook e quando uno come lui se ne va da un social così diffuso, fa notizia.
Il motivo tanto semplice quanto allarmante. Il mancato rispetto e conseguentemente la mancata tutela della privacy delle persone, dimostrato in molte occasioni e il fiume di false informazioni che circolano sul social più famoso al mondo, senza controllo, senza censura e senza che nessuno verifichi nulla e quelle più pericolose sono quelle politiche.
Così uno degli scrittori più famosi al mondo ha scritto un Tweet d’addio venerdì scorso invitando i suoi fans a seguirlo, se fa loro piacere, su Twitter.
Solo nell’ultimo semestre sono già almeno una decina le celebrities che hanno lasciato il social più o meno tutti per gli stessi motivi: privacy e fake news.
Forse é arrivato il momento di riflettere all’importanza che diamo ai socials nella nostra vita.

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Vietano l’ammissione in 2 scuole per colpa dei suoi capelli

editoriale italiano

Lo yacht ispirato agli aerei