in , ,

Uomo fermato in aeroporto a Monaco con un proiettile di mortaio

editoriale italiano

Un uomo di 28 anni in Germania deve affrontare una multa ben salata dopo che ha tentato di prendere un volo all’aeroporto di Monaco con un proiettile di mortaio nello zaino.
L’agenzia di stampa tedesca dpa ha riferito che l’ordigno è stato scoperto durante un controllo di sicurezza, provocando l’immediato blocco di parti dell’aeroporto. L’uomo ha detto alla polizia di aver trovato il proiettile durante un’escursione in Svizzera e di aver dimenticato che era nella sua borsa. Gli specialisti sono stati in grado di rimuovere in sicurezza le munizioni rendendo innocuo l’ordigno.
L’uomo rischia di affrontare accuse penali per violazione delle leggi sulla sicurezza aerea e sugli esplosivi, e dovrà pagare il costo dell’operazione di polizia. Non è chiaro se anche gli operatori dell’aeroporto di Monaco, il secondo più grande della Germania, faranno causa all’uomo per danni, ha riferito sempre l’agenzia di stampa.

Written by Matteo Tinelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

L’appartamento dove visse Diana a Londra é diventato luogo storico

editoriale italiano

Gli Stati Uniti hanno superato più di 700 mila morti per covid