in , ,

Ryanair ad agosto ha trasportato 11,1 milioni di passeggeri

editoriale italiano

Ryanair ha dichiarato di aver trasportato 11,1 milioni di passeggeri ad agosto, il 75% del numero trasportato dalla compagnia aerea low cost nell’agosto 2019 prima che la pandemia di COVID-19 colpisse il settore.
L’amministratore delegato Michael O’Leary aveva detto che la compagnia aerea aveva programmato di superare il suo obiettivo di 10,5 milioni per il mese di agosto di quest’anno.
La compagnia aerea irlandese, la più grande d’Europa per numero di passeggeri, ha affermato che il fattore di carico per agosto è stato dell’82%, il che significa che una media del 18% di posti non è stata occupata durante il mese.
O’Leary aveva detto nella sua intervista con Reuters che la piena capacità dovrebbe tornare ai livelli pre-pandemia ad ottobre, dicendo che si aspetta che i numeri possano tornare ad essere vicini al 90% a settembre.
Ma ha affermato che la compagnia aerea probabilmente volerà con una media del 15%-20% di posti vuoti sugli aerei quest’inverno rispetto al 7%-8% prima della pandemia.
Di certo rimane un segnale di ripresa importante per il settore dei viaggi, fortemente penalizzato dalla pandemia. Rimane l’incognita autunnale che per alcuni paesi significa il rischio di eventuali nuove ondate considerando i programmi di vaccinazione che stanno andando in alcuni casi troppo a rilento.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Il sindaco di New York dichiara lo stato di emergenza

editoriale italiano

Biden definisce legge sull’aborto del Texas un assalto ai diritti delle donne