in , , ,

La Marina americana schiera le navi al largo di Taiwan scatenando l’ira cinese

editoriale italiano

Quattro navi da guerra statunitensi, inclusa una portaerei, sono state posizionate nelle acque a est di Taiwan con quelli che la Marina degli Stati Uniti ha definito schieramenti di routine scatenando la rabbia cinese per questa mossa e per la visita sull’isola della portavoce della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi.
La portaerei USS Ronald Reagan aveva transitato nel Mar Cinese Meridionale ed era attualmente nel Mar delle Filippine, a est di Taiwan.
Un funzionario ha riferito che anche la nave d’assalto anfibia USS Tripoli é nella zona.
Nancy Pelosi, una critica di lunga data della Cina e del governo cinese, dovrebbe arrivare a Taipei nella giornata di oggi.

Written by Giuseppe Galli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Influencer cinese Tizi investigata dopo aver fatto un video su come arrostire e mangiare uno squalo bianco

editoriale italiano

Kevin Costner sosterrà la repubblicana Liz Cheney per le elezioni di medio termine