in , ,

Località turistiche in Turchia accerchiate dalle fiamme

editoriale italiano

Gli incendi continuano a imperversare in Turchia, Grecia e Italia, con l’evacuazione di interi villaggi e spiagge.
Le aree costiere sono tra le più colpite, con gli incendi divampati per il quinto giorno in alcune delle località turistiche mediterranee della Turchia.
Residenti e turisti sono stati salvati da piccole imbarcazioni durante il fine settimana, mentre la guardia costiera e le navi della marina aspettavano in alto mare nel caso fosse necessaria un’evacuazione su larga scala.
Nel caso della Turchia gli incendi sono ancora fuori controllo. Quelli che erano cominciati come dei piccoli focolai ormai si sono trasformati in incendi dalle dimensioni impressionanti.
Turisti e residenti stanno abbandonando le località turistiche di tutta fretta. Orami si contano oltre 120 incendi in Turchia con 8 persone dichiarate decedute proprio a causa di questi incendi e almeno 27 ferite ed ospedalizzate.
La situazione é drammatica e naturalmente le autorità stanno facendo di tutto per evitare che nuovi turisti possano entrare nel paese e pensare di raggiungere le località turistiche.
Quanto meno é fondamentale prima informarsi se la zona dove si é diretti é interessata da qualche incendio. Ciò nonostante i forti venti in alcune occasioni hanno costretto a dichiarare stati di emergenza nel giro di poche ore in località che sembravano lontane e non interessate dal rischio incendi.
Ecco perché la situazione non é prevedibile. Ecco perché ad oggi raggiungere le località turistiche della Turchia é un azzardo evitabile.

Written by Manuela Paolini

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Jay Picket, attore di General Hospital, é morto sul set di un film

editoriale italiano

Zoo di Beauval conferma la nascita di due gemelli di Panda gigante