in , ,

Tre giorni per domare un incendio in un magazzino di batterie Tesla in Australia

editoriale italiano

Un incendio in un magazzino di batterie Tesla in Australia, iniziato tre giorni fa, è stato messo sotto controllo solo oggi, hanno detto i vigili del fuoco.
I servizi di emergenza sono stati chiamati per la prima volta al Victoria Big Battery, costruito dalla società francese di energie rinnovabili Neoen utilizzando batterie Tesla, venerdì mattina.
Una batteria al litio da 13 tonnellate all’interno di un container ha preso fuoco nel sito vicino a Geelong, a circa un’ora di auto dalla seconda città australiana di Melbourne.
Secondo i vigili del fuoco la causa é ancora sconosciuta, ma sono in corso indagini ed accertamenti.
Un numero minore di vigili del fuoco si alterneranno sul luogo come precauzione almeno per le prossime 24 ore nel caso l’incendio si riaccendesse.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

In Florida continuano i record negativi a causa del covid

editoriale italiano

Jay Picket, attore di General Hospital, é morto sul set di un film