in , ,

Lewis Hamilton ha avuto sintomi da covid dopo il GP d’Ungheria

editoriale italiano

Lewis Hamilton ha dichiarato di avere avuto sintomi da covid dopo aver richiesto assistenza medica alla fine del Gran Premio d’Ungheria di ieri.
Il sette volte iridato si era comportato da leggenda durante la gara, passando dall’ultimo al terzo posto nel Gran Premio d’Ungheria, per poi essere promosso al secondo posto dopo la squalifica di Sebastian Vettel.
La prestazione di Hamilton gli ha permesso di raggiungere la vetta nella classifica del campionato del mondo di Formula Uno.
Al termine della gara però ha avuto un cedimento fisico e ha richiesto assistenza medica.
Ha avuto persino bisogno di aiuto per salire sul podio e sembrava troppo debole per tenere in mano la bottiglia di champagne celebrativa.
È stato subito portato dal medico del team Mercedes e in seguito si è detto che aveva sofferto di vertigini e stanchezza.
Durante la conferenza stampa del post-gara, il 36enne ha dichiarato: “Non ho parlato con nessuno in particolare, ma penso che stiano persistendo alcuni sintomi del covid nel mio corpo”.
“Avevo un vero capogiro e tutto è diventato un po’ sfocato quando ero sul podio.”

Written by Davide Foschi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Sei passeggeri di una nave Royal Caribbean, positivi al Covid

editoriale italiano

La Bielorussia prova a rimpatriare con la forza la velocista Tsimanouskaya