in , , , ,

La Paramount+ ha rilasciato un’anteprima di Sylvester Stallone nei panni di un capo mafia a New York

editoriale italiano

La Paramount+ ha pubblicato un’anteprima di Sylvester Stallone nei panni di un capo della mafia di New York nella prossima serie “Tulsa King”.
L’attore 75enne interpreterà il boss della mafia Dwight “The General” Manfredi nella nuova serie.
Sebbene non sia stata annunciata una data di uscita ufficiale, il primo episodio dovrebbe essere mandato in onda nell’autunno del 2022.
La piattaforma di streaming ha condiviso la foto sui social media, mostrando Stallone in piedi nel mezzo di una strada cittadina in abito scuro mentre guarda in lontananza.
Il nuovo titolo segnerà la prima grande serie televisiva del leggendario attore nonostante i suoi quasi 50 anni di carriera.
Stallone, noto soprattutto per i suoi ruoli nei franchise di “Rocky”, “Rambo” e “Creed”, interpreterà il boss della mafia di New York Dwight “The General” Manfredi, che è stato recentemente rilasciato dalla prigione dopo 25 anni ed è stato esiliato a Tulsa, Oklahoma.
Nella serie si rende conto che potrebbe essere a rischio con la sua famiglia mafiosa e per questo inizia a mettere insieme il suo “equipaggio” di personaggi improbabili per costruire un nuovo impero criminale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

New York torna al livello di rischio medio e si pensa a nuove restrizioni contro il covid

editoriale italiano

La UEFA esclude i club russi dalla prossima Champions League