in ,

Sbalzo di temperature da brivido in arrivo in tutta Europa

editoriale italiano

Dapprima ci gusteremo ancora per qualche giorno un’alta pressione che mantiene temperature favolose su buona parte dell’Europa, Italia compresa.
Poi però verso il weekend assisteremo all’inserimento di aria fredda, probabilmente gelida in arrivo sempre dalla Russia, come era successo a Febbraio. Non si dovrebbe trattare di un vero e proprio Burian questa volta, ma di certo passeremo da temperature molto gradevoli a temperature tipicamente invernali.
La situazione che si prospetta per tutti i paesi europei esposti ad Est e anche alla parte più adriatica dell’Italia sarà del tutto anomala, con sbalzi di temperature che andranno da Zero gradi sino a 15 gradi nel corso della stessa giornata.
Addirittura persino in pianura potrebbero verificare nel corso della notte delle gelate tipiche invernali.
Al momento la neve é prevista solo in montagna. si escludono precipitazioni nevose a bassa quota e in pianura, ma sulla costa Adriatica resta l’incognita che potrebbe anche accadere l’impossibile, nonostante si parli dei primi giorni di marzo.
In seguito a questa scodata finale dell’inverno appena passato, si prospetta un miglioramento in termini di temperature, se non altro un allineamento meno marcato tra minime e massime nel corso della parte restante di marzo sino ad inizio primavera.

Written by Davide Foschi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Oltre 10 mila abusi su bambini nelle chiese francesi dal 1950

editoriale italiano

Collari per cani Seresto causa di almeno 1700 decessi di cani