in

Frutta e verdura allungano la vita

editoriale italiano

Secondo un nuovo studio, mangiare il giusto “mix” di frutta e verdura potrebbe aiutarti a vivere più a lungo.
Rilasciato lunedì dall’American Heath Association e condotto dai ricercatori della Harvard T.H.Chan School of Public Health, il nuovo studio ha scoperto che mangiare due porzioni di frutta e tre porzioni di verdura è associato a tassi di mortalità più bassi.
Mangiare più di queste quantità non era associato a ulteriori benefici, afferma lo studio.
“Questa quantità probabilmente offre il massimo beneficio in termini di prevenzione delle principali malattie croniche ed è un’assunzione relativamente raggiungibile per il pubblico in generale”, ha detto l’autore principale dello studio Dong D. Wang, MD, Sc.D., un epidemiologo, nutrizionista e un membro della facoltà di medicina presso la Harvard Medical School e il Brigham and Women’s Hospital di Boston.
Ma non tutta la frutta e la verdura erano considerate uguali, secondo Wang.
Mentre le verdure a foglia verde, inclusi spinaci, cavoli e lattuga, così come le verdure ricche di beta carotene e agrumi e bacche hanno mostrato benefici, le verdure amidacee, come piselli, mais e patate, e succhi di frutta non sono state associate a un rischio ridotto di morte o malattie croniche.
Per condurre lo studio, Wang e i suoi colleghi hanno seguito più di 100.000 donne e uomini adulti dal 1984 al 2014 utilizzando questionari sulla frequenza alimentare ogni due o quattro anni. Inoltre, i ricercatori hanno raccolto i dati sull’assunzione di frutta e verdura da quasi 2 milioni di adulti in tutto il mondo.

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Liberate le 279 studentesse rapite in Nigeria

editoriale italiano

La terza ondata quando non é nemmeno finita la seconda