La lista degli invitati comprendeva già nomi di primo piano come Jay-Z, Miley Cyrus e i Dead and the Company oltre ai Killers e molti altri, l’evento musicale che avrebbe dovuto ricordare Woodstock 50 anni dopo é stato cancellato.
50 anni fa era stato il concerto icona di un’intera generazione, un evento unico ed indimenticabile che ha cambiato la storia della musica e dell’America stessa.
Sembrava che tutto potesse condurre ad una soluzione dei soliti problemi organizzativi, considerando la forte azione di poter calamitare spazi pubblicitari e investimenti importanti che il solo nome Woodstock poteva permettersi.
Le previsioni davano un’idea di partecipazione di almeno 75 mila persone al giorno, che avrebbero potuto raggiungere le 100 mila unità tranquillamente.
Si sarebbe dovuto tenere a Watkins Glen, NY, tra il 16 ed il 18 agosto di quest’anno.
Ciò nonostante, l’organizzatore ha deciso di annullare l’evento, per motivi di sicurezza soprattutto, almeno questo risulta dal primo comunicato trasmesso.
Così la rielaborazione del famoso concerto del 1969 é stata cancellata, forse intinidita dalla versione originale che nessuno potrebbe mai ripetere.
In molti si stanno schierando contro la decisione e sperano in un intervento di terze parti pronte ad investire e rimettere in scaletta l’evento che doveva essere il più importante del 2019.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar