Nulla di nuovo potremmo aggiungere. Notizie come questa sono battute dalle agenzia di stampa ogni anno ed ogni anno in molti fanno finta di meravigliarsi.
Ma ci meravigliamo di che cosa? Del Ministro degli Esteri che non sa una parola di inglese o del fatto che il Ministro Angelino Alfano usa i voli di Stato per interessi e motivi personali?
Entrambe le situazioni fanno notizia e giustificano righe e righe di quotidiani, ma ormai la gente si è stancata.
E’ antrata nella modalità “indifferenza” che attenua il senso di “presa per i fondelli” che alcune notizie accrescono in noi.
E poi diciamola chiara, ci sono personaggi in Italia che non hanno cambiato una virgola, possiamo parlarne per giorni, ma non cambierà mai nulla. Si chiamano “gli intoccabili”.
Quelli che si attaccano alle poltrone di Governo e senza la minima vergogna obbligano le poste a far assumere il fratello a livelli dirigenziali quando persino Amazon lo avrebbe scartato come fattorino.
Ma torniamo ai voli di Stato che hanno preso la stessa strada delle auto blu.
La lista dei politici e dei voli la trovate su molti siti di news mentre a noi piace soffermarci sul dato isolandolo dal contesto.
Meno di un terzo dei voli sono istituzionali e oltre due terzi sono per motivi personali.
Ma quello che non comprendiamo appieno é: cosa ci vuole per togliere i voli gratuiti ad Alfano e company?
Un referendum? Pronti a firmarlo, diteci dove.
Cosa ci vuole per far pagare a questi signori i loro viaggi come noi li paghiamo per fare i pendolari ogni santo giorno?
Perché vedete, il fatto che Alfano sia stato re-impastato da Berlusconi e amici perché qualcuno lassù doveva pur restarci non lo abbiamo accettato, non fraintendeteci. Non perché si trova lì significa che gli italiani lo hanno votato e lo hanno scelto, al contrario.
Non accettiamo che il Ministro degli Esteri non sappia l’inglese, credetemi giovani e non, ci verggnamo enormemente ogni volta che la sua faccia ed il suo nome compare in Tv.
Il punto é che la CNN stessa voleva preparare un’intervista e va bene sarebbe servito l’interprete, ma alla fine nemmeno dall’italiano lo capivano e l’intervista é stata annullata.
E poi questi voli personali alla faccia degli italiani.
Dove dobbiamo firmare per fargli mettere il culo per terra e magari mandarlo a casa una volta per tutte?
Proviamo vergogna e tanta per questa Italia marcia e corrotta, irriverente e arrogante, incapace ed ignorante, proviamo vergogna come non mai.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar