I castings per Victoria’s Secret sono tra i più ambiti per qualsiasi modella in tutto il mondo.
Un lavoro per la linea di lingerie più famosa degli ultimi decenni ti regala quella notorietà che ti serve ad agganciare molti altri lavori di primissimo livello.
Nessuno in questo caso lo aveva previsto, nessuno aveva programmato una soluzione di questo genere per ottenere attenzione dai media e maggiore visibilità.
E’ capitato e basta, Valentina Sampaio si é meritata il lavoro per il suo aspetto e per la sua capacità di bucare lo schermo.
Così é stata scelta come modella per pubblicizzare la linea VS Pink. Ecco perché noi mettiamo alla fine dell’articolo quello che tutti hanno messo all’inizio: Valentina é una modella transgender e questa scelta é un passo in avanti enorme nel modo di vedere e di interpretare la moda e la femminilità.

Leave a Reply

Skip to toolbar