Comprende circa 6.000 parole. E’ una copia scritta a mano da J.K.Rowling ed é stata venduta all’asta per 446 mila euro da Sotheby’s a Londra.
Una copia più unica che rara che apparteneva all’editore originale di Harry Potter, Barry Cunningham e risulta essere una delle 6 copie di Potterverse.


Questa copia inoltre comprende una dedica personale da Rowling a Cunningham: “a Barry, l’uomo che ha pensato che una lunghissima novella a proposito di un piccolo mago con occhiali avrebbe potuto vendere… GRAZIE”.
Indipendentemente dal prezzo e dal valore effettivo, la bellezza dell’originalità di questa storia non ha paragoni.
Sembra un salto nel tempo, nell’era dei libri e ancor prima, dei libri scritti a mano.
In fin dei conti non é altro che la storia delle parole, la storia della letteratura, indipendentemente dal soggetto ritratto nel racconto.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar