Un elefante ha preso il largo per poi essere trasportato dalle correnti a oltre 8 miglia marine di distanza dalla terraferma.
E’ stato necessario l’intervento della Guardia Costiera dello Sri Lanka per portarlo in salvo.
Una prima imbarcazione lo ha avvistato e insieme all’equipaggio di una seconda barca sono state fatte passare delle corde attorno al corpo dell’animale proprio per trainarlo sino a riva.
Gli elefanti sono animali che amano l’acqua e soprattutto nuotare. Si hanno conferme di distanze sino a 35 chilometri a nuoto portate a termine da moltissimi elefanti.
Possono galleggiare agilmente e utilizzare la proboscide per respirare. In pratica sono nati per nuotare a dispetto della mole e del peso.
La situazione al largo dello coste dello Sri Lanka si é risolta per il meglio, l’elefante ha raggiunto la riva e da quanto raccontano i soccorritori non ha mai dato segnali di panico, é sempre stato tranquillo sino alla fine.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar