A quanto racconta Alessia Mendes, 39 anni, italo-brasiliana, veniva picchiata quasi tutti i giorni da questo mostro di uomo (come lo racconta lei). Doveva uscire di casa anche d’estate con sciarpe e occhiali da sole per coprire i lividi. Non ne poteva più, ma non al punto da ucciderlo.
Almeno sino a ieri sera quando l’uomo é rientrato a casa probabilmente ubiraco e sotto effetto di droghe e  hanno avuto un nuovo diverbio, questa volta molto più violento.
Allora lui ha preso in mano un coltello e la stava per colpire, a quanto racconta la donna, e lei si é difesa.
Al momento sotto shock non ricorda la dinamica esatta dei suoi colpi, sa solo che si é difesa e colpendolo lo ha steso. L’uomo é morto praticamente sul colpo.
Il racconto rimane da confermare nella sua quasi totalità, troppi dettagli sono incerti e soprattutto al momento il racconto é poco lucido.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar