Register
A password will be e-mailed to you.

Alle 4:50 la terra ha cominciato a tremare e in molti sono andati nel panico. Le zone di Tropea, Zambrone e Ricadi hanno avvertito la forte scossa e tutti si sono riversati in strada appena hanno capito che si trattava di un terremoto.
Dopo circa 20 minuti é arrivata una seconda scossa, decisamente meno forte della prima che invece aveva registrato un 4.4 di magnitudo.
Al momento non ci sono segnalazioni di danni a persone o a cose, ma la paura é stata tanta.
Il punto di origine é stato individuato a 57 km di profondità al largo di Tropea in mare aperto.
Ora é cominciata una fase di monitoraggio della zona mentre la autorità invitano alla calma, trattandosi poi di piena stagione e di località turistiche affollate.
Non sono previste, per quanto non possono essere escluse, altre scosse nelle prossime ore.
Dovrebbe trattarsi solo di una scossa di assestamento o almeno questo é quanto viene riportato dal centro di controllo.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar