Il Tour de France suona l’inno di Mameli almeno per oggi grazie ad un’impresa unica di Fabio Aru. Era il primo arrivo in salita di questo Tour e Fabio ha dominato la gara.
Scattato a meno di 3 km dal traguardo, dietro di lui ha fatto il vuoto, nessuno é riuscito a tenere il suo passo.
Froome giunto terzo ha vinto la maglia gialla, ma Aru é passato dal 15° al 3° posto della classifica generale ed ora si trova a soli 14″ dal leader.
Il traguardo di oggi era sui 1035 metri di La Planche des Belles Filles. La salita non era lunga, solo 6 km, ma durissima con punte di pendenza sino al 28%, qualcosa di impressionante, da tagliare le gambe anche ai migliori.
Ma mentre i migliori si accontentano di arrivare, gli eletti osano di più e pretendono da se stessi ogni volta un limite nuovo. Quest’oggi Fabio Aru ha spostato il suo limite di gran lunga molto al di sopra degli avversari.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar