Almeno 3 sono le vittime di un’ennesima sparatoria sul suolo americano che si é svolta vicino ad una scuola elementare nel nord della California. Tra le vittime anche l’assassino che é stato ucciso dalla polizia.
A circa 150 km a nord di Sacramento; la zona, tipica delle aree rurali americane, non ha mai assistito a tragedie di questo genere.
Un dipendente della scuola si racconta che ad un certo punto é uscito per urlare a tutti i bambini di correre in classe perché qualcuno stava sparando proprio a due passi dalla scuola.
Purtroppo nonostante il tentativo di nascondersi e proteggersi, molti proiettili hanno raggiunto le finestre della scuola e ferito almeno uno due bimbi in due aule differenti.
Al momento non si hanno altri dettagli, gli investigatori hanno cominciato a radunare informazioni e a raccogliere testimonianze.
Si ha la conferma che diversi bambini sono stati portati in ospedale per essere curati ma nessuno sa dire il livello di gravità delle ferite.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar