Register
A password will be e-mailed to you.

Sono iniziati i mondiali con una partita dal pronostico quasi scontato. Non il risultato, che scontato lo era di certo, ma proprio lo stesso pronostico.
Una partita piacevole, divertente e a tratti anche molto bella.
Di fronte a 80 mila persone si sono affrontate due nazionali ben diverse sia sul piano tecnico che su quello del gioco oltre che anche del modo di interpretare il gioco del calcio.
La Russia é certo molto più forte e questa sera ha dato anche l’idea di divertirsi a giocare un bel calcio, essenziale e semplice che all’improvviso, grazie ad alcuni dei suoi talenti migliori, può diventare spettacolo puro.
Gli uomini di Cherchesov di fronte anche a Putin che non voleva mancare per nulla al mondo, hanno dato segnali importanti con margini di miglioramento elevati.
Un nome tra tutti, un certo Golovin che ha trascinato la squadra con giocate da vero fuoriclasse. Un giocatore interessante su cui già molte squadre hanno puntato gli occhi, tra queste anche la Juventus.
Ha arbitrato l’argentino Pitana, le reti sono state: pt 12’ Gazinskiy, 43’ Cheryshev; st 26’ Dzyuba, 46’ Cheryshev, 49’ Golovin.
Un inizio niente male per il mondiale di Russia 2018.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar