Prima ancora di essere sacerdoti sono scalatori, appassionati da sempre della montagna e delle sue meraviglie.
Sono precipitati nella notte sulle Grandes Jorasses, sul massiccio del Monte Bianco.
Due sono gravi e ricoverati nel reparto di rianimazione del Parini di Aosta. Altri due invece sono in pronto soccorso ma non destano preoccupazione per le loro condizioni.
Il tutto é accaduto verso l’1,30 di questa notte.
Erano partiti ieri dal rifugio Gabriele Boccalatte e Matio Piolti, oltre i 2,800 metri di quota ed hanno cominciato a salire sino a 4,200 metri sul versante sud delle Grandes Jorasses.
Hanno poi deciso di traversare da est ad ovest sulla cresta delle montagne, sino al tragico evento accaduto nella notte.
I quattro erano su due cordate distinte, ma sono precipitati tutti insieme per oltre 50 metri.
Il loro recupero é avvenuto solo questa mattina poco dopo l’alba verso le 6.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar