Internet ci ha abituati a tutto. Ormai si parla di tutto e tutti o quasi tutti possono diventare bloggers e divulgare notizie.
In moltissimi si cimentano a fare tutorials che ci insegnano qualsiasi cosa.
Dal come fare la torta di mele, a come lisciarsi i capelli, passando per le migliori pose di yoga sino alle peggiori cose da non fare durante il primo appuntamento.
Ma non ci si era mai spinti a tanto, quanto ha fatto una TV di stato marocchina.


Una lezione di make up su come coprire al meglio i segni sul viso causati da violenza domestica. Tradotto: per coloro che vengono massacrate di botte dal marito ecco come coprire i lividi prima di uscire di casa…

Le parole o i nomi sono inutili, si rischierebbe di dare spazio e luce a chi non ne merita. L’incapacità professionale di pochi incompetenti ha portato a programmare e realizzare qualcosa di osceno.
Accettarlo in silenzio sarebbe come aspettarsi, nelle puntate successive, il tutorial sulle donne che hanno subito violenze sessuali o che sono state addirittura torturate.
La vita prosegue dopo qualsiasi tragedia?
Non possiamo dirlo se non le viviamo in prima persona le tragedie, e soprattutto non può essere un tutorial a dirci come viverle.

 

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar