by Amanda Falchi

Una donna Cristiana é stata spogliata completamente da un gruppo di uomini ed é stata costretta a girare nuda per le strade. Gli stessi avevano saputo della relazione tra il figlio della donna ed una ragazza Musulmana.


E’ successo a Karam, a 200 km dal Cairo, in Egitto.
Addirittura si parla di altri uomini che nel frattempo avrebbero dato fuoco ad intere abitazioni per lo stesso motivo.
Il giorno prima di questo atto assurdo, la famiglia di Ashraf Abdu Attiya aveva informato le autorità che si sentiva sotto minaccia.
Per quanto le autorità del luogo dichiarano che 6 persone sono state arrestate per questo inaccettabile comportamento e per quanto venga dichiarato che la giustizia seguirà il proprio corso perché “non viviamo in una società tribale o in una giungla”, come dichiarano le stesse autorità, rimane la drammaticità del gesto.
La necessità di imporre il proprio pensiero senza possibilità che alcuna alternativa possa nemmeno essere considerata.

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar