Lo ha reso noto la famiglia in un comunicato di pochi minuti fa. Il giovane studente americano che proprio la scorsa settimana era stato riportato in patria in condizioni gravissime, non ha superato la cura a cui era stato sottoposto.
Era stato arrestato in Corea del Nord per aver cercato di rubare un manifesto politico come souvenir.
Condannato a 15 anni di lavori forzati, era stato messo a marzo di quest’anno sotto cure mediche, almeno questo quello che hanno dichiarato in Corea. Purtroppo le sue condizioni si erano aggravate a tal punto che la scorsa settimana il governo coreano ha acconsentito alla sua liberazione.
Ma Otto, sin dal momento in cui ha lasciato la Corea non é mai stato cosciente, é sempre stato in coma.
In Corea hanno affermato che aveva subito un’intossicazione alimentare.
Lo hanno liberato perché sapevano che non si sarebbe mai ripreso e non volevano avere questa rogna in casa.

About The Author

Profile photo of Gennaro Istrici

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar