La condanna a 16 anni di reclusione per Alberto Stasi é stata confermata. Non ci sarà nessun processo ter.
Alberto é in carcere a Bollate per l’omicidio della fidanzata Chiara Poggi avvenuto nella sua casa di Garlasco, il 13 agosto del 2007.
Così ha deciso oggi la Cassazione che ha confermato il verdetto della Corte d’Appello di Milano che nel 2014 aveva addirittura ribaltato il giudizio di primo grado a carico di Stasi, che all’inizio lo aveva assolto.
Per Stasi dunque nessun nuovo giudizio e magari anche una possibilità di scarcerazione in attesa del nuovo processo.
Resta in carcere e dovrà scontare la sua condanna di 16 anni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar