La terra trema ancora e lo fa di nuovo in prossimità della città di Ridgecrest nella California del Sud.
La scossa questa volta é drammaticamente più forte persino di quella di 2 giorni prima.
Nella serata di ieri quando si é avvertita la scossa più forte sono stati registrati ben 7.1 di magnitudo, qualcosa di impressionante.
Ancora una volta le scosse sono state avvertite molto bene anche a Las Vegas e a Los Angeles e per quanto gli abitanti della California possano esserci abituati ai terremoti, la situazione sta cominciando a preoccupare.
Gli esperti dicono che potrebbero esserci persino nuove scosse nei prossimi giorni e almeno una potrebbe anche superare i 7.1 raggiunti nella serata di ieri (ora locale).
Al momento si registrano diversi incendi e qualche ferito, mentre non ci sono segnalazioni di edifici crollati o sul punto di crollare, ma queste sono solo le prime ore successive e si attendono aggiornamenti continui.
Resta il fatto che la situazione non va sottovalutata e purtroppo nessuno é in grado di prevedere se vi saranno nuove scosse che raggiungeranno ancora queste intensità.
In seguito alla scossa più forte si continuano a registrare scosse di assestamento potentissime che raggiungono in alcuni casi i 5 di magnitudo.

Leave a Reply

Skip to toolbar