Perché quel giorno il mondo é cambiato per sempre.
Perché quel giorno le nostre vite sono cambiate per sempre.
Il colpo al cuore che ha messo in ginocchio l’America in realtà ha messo in ginocchio tutti noi.
Insegniamo ai nostri figli la materia della verità e lasciamo che loro stessi ne comprendano il linguaggio.


L’11 Settembre 2001 tutti noi siamo cambiati. Se richiedessi cosa stavate facendo quel giorno sono certo che tutti voi lo ricordate bene.
Perché queste cose ti segnano l’anima, indipendentemente se oggi sei a Ground Zero a commemorare un parente o se ti trovi dall’altra parte del mondo.
Il 10 Settembre 2001 tutti noi pensavamo di vivere in un mondo libero, ma soprattutto in un mondo sicuro.
Ci siamo svegliati la mattina seguente senza sapere che quel mondo libero non esisteva per davvero e che si trattava solo di un sogno.
All’improvviso non ci sentivamo più sicuri nemmeno a prendere il tram per andare al lavoro, tanto meno la metropolitana e ancora peggio a prendere il volo Roma-Milano.
All’improvviso le nostre paure si sono fatte risentire tutte insieme.
Ma dove cavolo si erano nascoste sino a quel giorno?
Probabilmente dietro le spalle dell’incoscienza che per anni ci ha fatto credere che quello che volevamo era il mondo perfetto che avevamo sotto gli occhi.
Raccontate ai vostri figli di quel mondo e raccontate loro come é svanito in pochi minuti nelle ceneri e nelle macerie delle torri gemelle del WTC di New York.
Era l’11 Settembre 2001, ed io ricordo bene dove mi trovavo e cosa facevo.
Ricordo bene che per qualche minuto ho pensato “questa é la fine del mondo”. Oggi so che mi sbagliavo. Era solo l’inizio di un nuovo mondo.
Non dimenticate di raccontare questa storia ai vostri figli, ogni anno, ogni 11 Settembre che vi rimane da vivere.

About The Author

Profile photo of Gennaro Istrici

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar