Register
A password will be e-mailed to you.

Forse perché dopo Asia Argento adesso anche Ronaldo viene accusato di stupro.
Forse perché il movimento #MeToo sta aiutando e spalleggiando davvero tante donne in giro per il mondo da rischiare di rastrellare tra di loro anche molte persone in cerca di notorietà e mai come oggi la notorietà si può toccare con un dito grazie ai socials.
Diciamo la verità, se ti violentano e vai a fare denuncia, proprio perché é stata una persona famosa fai il suo nome e cognome, non mantieni tutto all’oscuro per poi raggiungere un accordo economico…
Abbiamo capito, i soldi offerti a quel tempo sono finiti, Ronaldo ha appena firmato un contratto da 120 milioni di dollari con la Juventus, ecco il momento perfetto per passare ancora dal Bancomat.
Perché non esiste nulla di più schifoso di un uomo che abusa sessualmente di una donna o viceversa, ma é inaccettabile utilizzare quest’arma per farsi pubblicità.
Se poi sulla spinta di una donna del Nevada si mettono in fila altre donne e tra queste troviamo Ruby rubacuori, lasciatecelo dire, la faccenda rischia di diventare ridicola.
Questa tendenza invece sta diventando pericolosa. Ronaldo viene accusato senza prove, ma con una presunta testimone che al momento é nascosta da qualche parte in Nevada.
Poi salta fuori uno stupro da Londra di molti anni fa, per il quale reato in UK sono molto severi, ed invece é stato archiviato anche questo.
Intanto la reputazione del personaggio famoso viene inevitabilmente messa in discussione mentre quella di una persona normale “chissenefrega” potremmo dire, per soldi si farebbe di tutto.
Molti, troppi personaggi famosi subiscono queste minacce e nel 99% dei casi pagano il silenzio perché l’effetto potrebbe essere letale per la loro immagine e dunque per la loro stessa carriera.
Questo accade tutti i giorni con e senza il movimento #MeToo.
Dunque giusto verificare, giusto andare a fondo e capire se davvero ci sono gli estremi per un processo.
Ma distruggere una persona famosa, per una notte di sesso pagata a caro prezzo, questo sembra eccessivo. Nessuno quella notte ha visto la ragazza essere portata di forza in camera e questo fa tutta la differenza del mondo.
Poi quello che é accaduto in quella camera lo sanno solo loro e solo loro in caso di processo potranno raccontarlo, ma non possiamo permetterci di giudicare solo perché un caso viene riaperto.
Più che altro se questa tendenza non viene regolata, rischiamo che ogni mese qualcuno in cerca di soldi e notorietà faccia la stessa identica cosa e questo invece sta già accadendo.
La situazione spaventa e non poco, sembra che con questi argomenti non si possano trovare i confini e le giuste dimensioni.
Questa non é informazione, questo é accanimento mediatico.
Almeno sino a che non si avrà una condanna a seguito di un eventuale processo, che senza prove non potrà esserci, stiamo mettendo sul patibolo le persone ancora prima di dar loro la possibilità di difendersi.
Questo non é giusto, questo é estremamente sbagliato.
Fermiamo questo processo mediatico altrimeti ci metteremo a giudicare le persone solo per presunte segnalazioni di minacce o abusi. In tal caso ne leggeremo almeno 10 a settimana e rovineremo la vita a decine di persone.
Perché il punto cardine é che sia Bennet nel caso di Asia Argento che l’accusatrice di Ronaldo sono usciti allo scoperto per soldi, non per dignità personale e per coscienza.
Se avessero avuto dignità e coscienza non avrebbero mai accettato soldi prima, avrebbero portato in tribunale i loro aggressori e avrebbero ottenuto milioni, tanti milioni, in cambio, non poche centinaia di migliaia di dollari.
Perché alla fine il punto che gli avvocati della donna del Nevada vorrebbero raggiungere é un adeguamento del risarcimento economico, questo fa tristezza, non si parla di dignità, ma di adeguamento economico.
Se Ronaldo fosse sparito nel nulla tra le riserve del Manchester United nessuno lo avrebbe più evocato. Divenuto molto famoso, adesso in tante si affiancano alle accuse. Soldi, non dignità, sono due cose ben distinte.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar