Abbiamo atteso la conferma di testimoni oculari sul posto. Una conferma che mai avremmo voluto leggere e sentire ma che purtroppo é arrivata battuta dalle agenzie di stampa che trasmettono News alla velocità della luce.
Due bambine si sono fatte esplodere vicino ad un mercato in Nigeria.
Una delle bambine aveva 7 anni e l’altra 8 e se diamo la notizia dobbiamo chiamarle “suicide bombers”, come vengono definiti gli adulti che si fanno esplodere.


E’ accaduto nella città di Maiduguri, in Nigeria, e l’esplosione ha ferito almeno 17 persone e siamo in attesa di sapere quante vittime ci sono.
Tutto lascia pensare alla mano tremenda del terrorismo di Boko Haram che nella regione é molto radicato e forte.
Tutto lascia pensare che

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar