Stanco di giocare nel PSG il talento puro del calcio brasiliano si é messo da solo sul mercato. Si accettano offerte dai principali team al mondo.
Purtroppo le offerte non stanno arrivando come previsto.
Neymar é un genio del calcio, ma un genio molto fine a se stesso.
Lui, il calcio e lo spettacolo sono una cosa, il club per cui gioca un’altra.
Neymar fa sognare gli amanti del calcio quando gioca ma spesso, troppo spesso, dimentica che il calcio é uno sport di squadra.
Se questi aspetti vengono messi su un tavolo della trattativa in cui si deve per forza di cose aggiungere anche le cifre che viaggiano nell’emisfero Neymar, allora la maggior parte dei club si tira indietro senza nemmeno cominciare una trattativa.
A meno di decurtazioni importanti di stipendio solo due squadre potrebbero permetterselo e sappiamo tutti che sono Real Madrid e Barcellona che dal canto loro, proprio alla faccia del fair play finanziario sono già fortemente esposte per la stagione in corso.
Si rischia l’effetto paura. Neymar non ha mai contribuito fortemente a far vincere un club. Sa fare calcio come pochi al mondo, ma non nel modo che un team richiede, tornando proprio al discorso del gioco di squadra.
Dunque da un lato lui sul mercato si é messo, ma probabilmente nel momento meno opportuno, perché adesso nessuno lo vuole.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar