Register
A password will be e-mailed to you.

Uno scalatore giapponese di nome Kuriki é stato trovato morto mentre stava cercando di scalare l’Everest per l’ottava volta.
Lo hanno soccorso altri scalatori partiti dal campo base 2 quando nella giornata di ieri lo stesso Kuriki all’improvviso non rispondeva più alla radio.
La morte é stata quasi probabilmente causata dalle basse temperature.
In realtà Kuriki durante il suo ultimo contatto radio stava per rientrare al campo base dopo che il tempo era visibilmente peggiorato, ma al campo non ci é mai arrivato.
Era l’ottava volta che cercava di scalare l’Everest e durante uno dei tentativi precedenti aveva rischiato la vita e gli erano state amputate la maggior parte delle dita.
Ciò nonostante non si era di certo scoraggiato e ci stava riprovando un’altra volta.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar