La madre Nfum Patience e la piccola Magdalene Nyantakyi di soli 11 anni, di origini ghanesi, sono state trovate morte in casa.
Dalle prime indiscrezioni uccise con una violenza ed una crudeltà indescrivibili nel loro appartamento alla periferia di Parma.
Per essere precisi sono state inferte un numero indefinito di coltellate e le tracce di sangue conducono in tutta la casa suggerendo che vi sia stato dunque anche un tentativo di fuga.
Il ricercato principale é il figlio di 21 anni, Solomon Nyantakyi, 21 anni, che da ieri sera é irraggiungibile.
A trovare la scena é stato il terzo figlio della donna, il maggiore, Raymond Nyantakyi, 25 anni, che stava rientrando dal lavoro nel tardo pomeriggio.
Proprio mentre Raymond veniva ascoltato in Questura, partiva la caccia al secondo figlio maschio.
Il padre e marito si trova all’estero per lavoro ed alcuni testimoni hanno raccontato di aver sentito la piccola Magdalene urlare “mamma, mamma” nel pomeriggio verso le 14.30 dopodiché il silenzio assoluto sino alla macabra scoperta.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar