Emmanuel Macron é il nuovo presidente della repubblica francese. Nel ballottaggio contro un’agguerritissima Marine le Pen, ha vinto portandosi a casa il 66% dei voti.
La Francia ha scelto la strada che porta verso l’Europa e verso il dialogo. Marine le Pen ha perso, ma il numero dei votanti che l’hanno scelta lascia pensare che in Francia ci sarà molto lavoro da fare.
Una grossa parte dei francesi voleva la linea dura e rivoluzionaria di Marine, il compito più arduo per il nuovo presidente sarà soddisfare anche questa grossa fetta di elettori che hanno votato per il fronte estremista.
Ma per oggi la nazione si gode una boccata d’aria fresca come non accadeva da parecchi anni. La Francia più di ogni altro Paese aveva bisogno di queste elezioni proprio per cambiare. La gente in Francia ne aveva bisogno.
Il cambiamento ora é nelle mani del giovane presidente che si é impegnato a lavorare da subito su tutti i fronti.
Il clima e la lotta al terrorismo sono i temi maggiormente trattati nei discorsi di ieri sera che hanno fatto seguito alla vittoria. Senza dimenticare, anzi rilanciando l’idea Europa.
Per questo Parigi e la Francia intera questa mattina si sono svegliati con un’aria nuova, l’aria del cambiamento tanto atteso. Per la prima volta dopo tanto tempo i francesi oggi si sentono un pò meno soli.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar