Il milionario Kiyoshi Kimura lo ha fatto di nuovo. Si é aggiudicato per il sesto anno consecutivo la prima asta al mercato del pesce di Tokyo.
Aggiudicandosi l’asta si é portato a casa un tonno per una cifra assurda che supera i 600 mila euro.


E’ vero lui é il proprietario della catena di ristoranti di sushi Sushizanmai e non ha problemi probabilmente a sborsare queste cifre, ma alla fine si é trattato solo di un semplice pesce, bello grosso per pesare oltre 200 kg, ma pur sempre un semplice pesce.
Kimura alla fine ha dichiarato che il prezzo era in effetti alto, ma a dire il vero non é nuovo a queste pazzie, anzi, aggiudicarsi la prima asta é diventata una specie di opera scaramantica per lui.
Senza contare il ritorno pubblicitario che per quanto il pesce sia stato chiaro, porta gratuitamente la notizia nella case di tutti i giapponesi e non solo.
Ora qualcuno potrebbe domandarsi quando potrebbe sborsare per mantenere la tradizione…
Lo ha già fatto, ha già dimostrato di volerlo fare ad ogni costo.
Nel 2013 aveva sborsato ben 1,8 milioni di dollari, pur di sbarazzarsi di un rivale proveniente da Hong Kong.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar