Register
A password will be e-mailed to you.

Il manager vicino al M5S Luca Lanzalone coinvolto nello scandalo corruzione legato alla costruzione del nuovo stadio della Roma, si é dimesso dalla presidenza di Acea, come chiesto poche ore prima da Luigi DiMaio.
Il caso politico non può considerarsi risolto, ma la prova di forza del Movimento 5 Stelle é stata esemplare.
Un esponente sbaglia, come é umano e normale che possa succedere di fronte ai soldi, tanti soldi, e quel personaggio nel giro di 48 ore é sollevato da ogni incarico e lui stesso deve presentare le dimissioni.
Questa la regola del M5S che esiste dal primo giorno in cui il movimento é stato creato.
Qualcosa in totale controtendenza con una politica che avrebbe atteso le indagini, il termine delle indagini, il processo e l’eventuale condanna o assoluzione.
Una dimostrazione di trasparenza mai vista nella politica italiana che spesso, quasi sempre, ha protetto i corrotti.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar