by Monica Ruggero

Almeno questo sarebbe dovuto essere il programma per la finale di The Voice e non solo. L’ologramma di Whitney avrebbe dovuto duettare con niente meno che Christina Aguilera.


I responsabili del programma si sono consultati con chi gestisce l’immagine adesso di Whitney e trattandosi di una situazione a dir poco straordinaria non hanno ritenuto sufficientemente perfezionata la “copia” di Whitney.
Con artisti di questo calibro la perfezione deve essere un punto di partenza e non di arrivo e a quanto sembra nonostante l’impegno profuso la produzione insieme ai suoi collaboratori digitali non hanno raggiunto nemmeno minimamente un livello auspicato.
Tutto rinviato dunque ad una prossima occasione perché c’é da scommetterci che prima o poi l’occasione arriverà.

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar