Onestamente si fatica a comprenderne il senso. Nel 2016 sembra persino un concetto ricolo pensare che le donne al potere non sappiano comportarsi come gli uomini.
Probabilmente però il senso di tutto questo assume diverse tonalità in base al contesto. Ciò nonostante il risultato é il medesimo.
C’é diffidenza nell’operato delle donne in questo Paese. Che siano esse al comando di un’azienda piuttosto che politicamente esposte, non rappresenterebbero per una grossa parte di italiani una garanzia di tranquillità.


Il punto é che la paura nei confronti delle donne é giustificata dalla loro superiore capacità di controllo e di gestione. Sia esse all’interno di un nucleo famigliare piuttosto che un partito politico nazionale.
Le donne sanno accettare le sfide, non usano mezzi termini e riescono a non distrarsi facilmente mantenendo ben saldo in testa il traguardo da raggiungere.
In termini pratici le donne sono molto più professionali degli uomini, sono molto più capaci e sono molto spesso anche più competenti.
Questo infastidisce l’Italia più tenera ed ignorante. Il fatto che il concetto di uomo padrone sia esso espresso in azienda o in parlamento, é crollato miseramente nel corso degli anni, divenendo il motivo principale dell’incapacità cronica di questo Paese.
Gli uomini al potere sono incapaci, le donne… lasciamole provare, peggio non saprebbero fare.
Ecco perché l’Italia incapace che vive e lavora sul nulla ha paura di queste due donne pronte a cambiare le cose.

About The Author

Profile photo of Federica Foschi

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar