Ammettiamolo, é la tendenza del momento. Per le celebrities almeno. Parlare di Lifestyle, raccontare di viaggi, di libri letti e di recensioni di film piuttosto che di abiti.
Così, proprio come hanno fatto anche Gwyneth Paltrow, Reese Witherspoon e Blake Lively, anche Lindsay ora può dire di avere il suo blog. Si chiama Preemium e magari hanno ragione a dire che in fatto di originalità si poteva fare meglio.
Però quello che conta é la volontà di entrare in contatto con il proprio pubblico attraverso un’esperienza di vita che merita di essere raccontata, purché il livello del racconto sia buono.
Altrimenti, purtroppo si fa la fine di decine di altre attrici e celebrities in generale che pensavano che bastava aprire un sito per avere successo.
Non é facile scrivere, farlo con costanza e in maniera trasparente.
Chi é riuscito nell’impresa merita il pieno rispetto. Ma i numeri dicono che la maggior parte si é persa per strada.

Non sarà certo il caso di Lindsay che in fatto di Lyfestyle ne ha tante da raccontare e forse anche da inventare.

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar