Register
A password will be e-mailed to you.

Perché alla fine queste sono le tattiche meschine usate nelle metropoli per avvantaggiare un locale invece di un altro.
Una telefonata anonima alle autorità, un controllo, una multa ed una sospensione del servizio per qualche giorno.
Tutto a vantaggio di chi dall’altra parte gestisce un’attività in piena concorrenza.
Nessuno saprà mai la verità, nessuno potrà mai dire chi e quando quella segnalazione sia mai stata fatta.
Resta il fatto che all’apertura della Lohan Beach House di Mykonos, il club rivale Nammos sia stato forzatamente costretto a chiudere per qualche giorno.
In realtà si parla di 250 scontrini non emessi per oltre 70 mila euro di incassi, ma alla fine tutto é coinciso troppo bene. Qualcuno ha chiamato facendo presente la situazione e sembra che qualcuno ha forzato la mano con le autorità competenti della zona per garantire la chiusura di Nammos per qualche giorno.
Ne ha approfittato la nostra Lindsay che ha registrato il pienone nel suo locale trendy in cui aveva invitato per questi giorni diverse amiche celebri.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar