Register
A password will be e-mailed to you.

Oggi é arrivata l’ufficialità. Tra un semaforo e l’altro, tra una coda in tangenziale e l’altra, tra un ritardo per un appuntamento ed una macchina del caffé che si inceppa.
All’improvviso la radio ti racconta di una storia magica, di un uomo di nome Lebron James che per 154 milioni di dollari per i prossimi 4 anni indosserà la maglia dei Los Angeles Lakers.
Una cifra assurda fuori da ogni più vivida immaginazione. Ben 154 milioni di dollari per 4 anni di contratto. Niente di più incredibile e guai al primo stasera al bar che si mette a parlare dello stipendio dei giocatori di calcio.
Per meritarli dei bei soldi credo che non ci siano dubbi, Lebron é un uomo in grado di fare la differenza, uno di quelli che ti cambia la partita e la stagione come e quando vuole lui.
Ma 154 milioni di dollari sono un impero.
Una cifra che ci arriva in faccia sotto il sole cocente di luglio proprio come una piccola sberla ghiacciata.
Cosa dovremmo fare noi, mortali, per guadagnare 154 milioni di dollari? Ce lo siamo chiesti tutti quest’oggi, ma soprattutto, cosa ne faremmo di 154 milioni di dollari? Anche questo ce lo siamo chiesto tutti, inutile negarlo.
Anche perché poi ci sono i diritti di immagine, le royalties e molto altro che proprio a Los Angeles basterebbero per arrivare ad alzare di molto questa cifra.
Dunque bravo Lebron James nella speranza che anche con i Lakers ci possa far innamorare sempre di più del basket, poi come ci dicono da che siamo piccoli… i soldi vanno e vengono, e non sono i soldi che fanno la felicità… provate a dirlo a chi non ne ha…

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar