La situazione per l’Argentina calcistica non é certo delle migliori, probabilmente tra le peggiori di sempre. Jorge Sampaoli non riesce a vincere nemmeno contro il Peru ed ora deve vincere per forza contro l’Ecuador martedì prossimo, oppure é a rischio la partecipazione ai mondiali.
In attacco Messi, Di Maria ed il Papu Gomez, che nel primo tempo hanno stuzzicato non poco la nostra volontà al sonno in piena notte.
Il secondo tempo é cambiato tutto, sino a pensare che il gol diventasse una maledizione.
Occasioni ce ne sono state e tante, tra cui un legno di Messi, ma nessuna ha portato alcun frutto.
Ora il problema non é vincere con l’Ecuador, quello che preoccupa una delle squadre più forti al mondo é la stitichezza offensiva. In fatto di goal, evidentemente il problema non era Higuain, ma un concetto di squadra che non produce risultati concreti.
Alla fine, visti i campioni schierati e rispetto agli 11 del Peru, la partita é stata noiosa, in una serata di calcio inutile che nessuno avrà il coraggio di ricordare, se non fosse perché probabilmente era meglio andare a dormire prima.
L’Argentina insegna il calcio a tutto il mondo, ci si dovrebbe divertire a guardare le partite, invece, una noia mortale, o che forse abbiamo sbagliato canale.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar