Register
A password will be e-mailed to you.

L’ordine é arrivato direttamente da Putin e con effetto immediato.
In risposta all’espulsione di altrettanti diplomatici russi dal Regno Unito in seguito alle indagini sull’uccisione dell’ex spia sovietica su suolo britannico.
La decisione é stata notificata oggi all’ambasciatore inglese a Mosca, Laurie Bristow.
Dunque 23 diplomatici che si trovano su suolo russo sono stati dichiarati “persone non grate”. E’ stata concessa loro una settimana di tempo prima di lasciare la Russia.
Come se non bastasse però in questo gioco di scacchi senza regole, Mosca ha anche ritirato l’autorizzazione all’apertura del consolato britannico di San Pietroburgo.
Ci si attende entro un paio di giorni una nuova reazione inglese che rischia di alimentare una situazione irreversibile molto pericolosa.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar