Nonostante la situazione fosse ancora in fase di definizione e soprattutto nonostante gli ultimi nomi dovevano ancora essere verificati e anche comunicati ai parenti che stanno impazzendo nell’attesa fuori dagli ospedali di Londra.
La Regina Elisabetta II ha reso omaggio questa mattina ad alcuni dei feriti ricoverati la terribile notte di lunedì in uno degli ospedali di Manchester.
Un gesto importante, che deve trasmettere forza e soprattutto il coraggio di rimettersi a vivere.
Il contrasto però con alcuni dei parenti é inevitabile. Sono ancora ore disperate per molte persone, per intere famiglie. La lista dei dispersi va assottiglaindosi sempre più riducendo le speranze al minimo indispensabile.
Purtoppo molti dei feriti erano in condizioni gravi a tal punto che tuttora non si riesce a conoscerne l’identità. Al tempo stesso molte delle vittime sono irriconoscibili dai primi esami e dai primi controlli.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar