Una donna all’apparenza in condizioni molto precarie si trovava seduta sul sedile anteriore di una vettura chiusa a chiave, ha attirato l’attenzione dei passanti e della polizia che é stata allertata.


La vettura era parcheggiata e parzialmente ricoperta di un leggero strato di neve. Le temperature nella piccola città di Hudson, N.Y erano decisamente basse ed il tutto ha lasciato pensare al peggio.
La chiamata al 911 di un passante riportava “un’anziana donna congelata a morte”.
Una volta sul posto la polizia non é stata in grado di trovare il proprietario della vettura e dunque gli agenti hanno deciso di rompere il vetro del sedile posteriore per aprire la macchina e raggiungere e mettere in salvo la povera anziana.
Una volta aperta la portiera e raggiunta la donna si sono accorti che si trattava solo di un manichino a grandezza naturale.
La vettura appartiene ad un venditore di attrezzature e accessori per centri di addestramento medico. Tra queste attrezzature vi sono anche dei manichini a grandezza naturale.
Il punto é che il manichino era troppo realistico.

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar