Senza precedenti la chiusura della compagnia aerea, che per quanto sia in amministrazione controllata, ha bloccato ogni volo lasciado a piedi decine di migliaia di persone tra cui moltissimi ancora all’estero e magari di rientro dalle vacanze.
Così, dopo una giornata incredibile a rincorrere responsabili e attuali amministratori, il governo britannico ha deciso che non lascerà nessuno per terra, garantendo con il proprio intervento i voli di ritorno in patria per tutti coloro che si sono visti cancellare il volo di ritorno all’improvviso.
Con la cancellazione di tutti i voli verso l’Inghilterra, si parla di circa 110 mila persone rimaste in panne, all’estero, in svariate località.
Tutto loro si sono visti i voli cancellati ed i soldi rubati, senza possibilità di risarcimento alcuno all’orizzonte. La compagnia é fallita malamente, nessuno rimborserà mai un biglietto.
Ma il problema di oggi erano tutte queste persone rimaste abbandonate.
A seguito di migliaia di telefonate e proteste il governo ha deciso per una soluzione senza precedenti, che permettesse di risolvere una situazione senza precedenti.

 

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar