La sua fotografia aveva fatto il giro del mondo. In molti le hanno fatto i complimenti addirittura per il coraggio.
Al passaggio del convoglio del Presidente Trump, lei aveva semplicemente salutato alzando il dito medio, che poi é diventato per qualche giorno il più famoso al mondo.
Juli Briskman si trovava in Virginia mentre stava facendo un pò di strada con la sua bicicletta quando la marea di macchine presidenziali l’ha superata.
Contattata dal Huffington Post ha anche ammesso che appena ha visto le macchine e ha capito chi vi fosse a bordo ha sentito il sangue ribollire dentro, ovviamente contrariata dalla politica del nuovo Presidente.
Un fotografo che seguiva il Presidente l’ha immortalata e l’immagine é diventata virale in pochi minuti.
Juli ha poi ripreso l’immagine e l’ha messa anche come profilo su twitter e facebook. Non appena l’azienda di marketing e comunicazione per cui lavora l’ha notata ha fatto richiamare la propria dipendente.
Le é stato detto che la sua presa di posizione é contraria alla politica aziendale e che lede l’immagine stessa dell’azienda pertanto é stata invitata a restare a casa e non tornare più al lavoro.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar