Nel giro di due anni Kylie Jenner ha trasformato la sua Kylie Cosmetics in un’azienda che fattura milioni di dollari. I suoi prodotti vanno a ruba tra i giovanissimi e ormai nessuno parla più di un semplice capriccio di una ragazzina viziata, ma tutti parlano ormai di un colosso della cosmesi da far invidia anche ai marchi più prestigiosi.
Fate solo attenzione quando ricercate la nuova collezione su Google perché potreste cadere nella trappola di un sito falso che copia per molti versi quello originale ma che potrebbe ingannare molte acquirenti.
Lo ha reso noto la stessa Kylie attraverso il suo account Twitter, ovviamente molto infastidita dalla situazione.
Rimane da capire in quanti sono finiti nella trappola del sito falso.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar