Anche chi non ha la fortuna di essere invitato a Cannes e soprattutto sul red carpet di Cannes sa bene che vi sono delle regole che vengono espressamente “suggerite” dall’organizzazione agli ospiti d’onore.
Tra queste i tacchi alti sulla passerella di presentazione.
Così, chi decide di non seguire il suggerimento finisce, per ovvia conseguenza, nel mirino di tutti.
Fotografi accreditati sul posto, giornali che riportano le news di un film festival che si basa molto sulle notizie gossippate.
Alla fine dunque, se ti togli le scarpe e cammini sul red carpet con i tacchi in mano, sai che avrai molto probabilmente più attenzione che non sfilare normalmente.
Sai che l’indomani in tutto il mondo si parlerà, nel bene o nel male, del tuo gesto.
Sai che magari il tuo film, per cui sei stata invitata a Cannes nessuno lo saprebbe indicare così su due piedi, dovremmo cercarlo su google. Mentre un gesto irriverente e sexy allo stesso modo, farebbe convogliare l’attenzione su di te e questo non guasta mai.
Dunque ottimo lavoro di pubbliche relazioni da parte di Kristen Stewart, che per risonanza internazionale potrebbe valere milioni in termini di attenzione ottenuta.
Poi il trovarlo stupido, irriverente, bello, divertente o anche sexy, questo riguarda ciascuno di noi, il nostro modo di vedere le cose ed il mondo con le sue regole, ma di questo Kristen non ha alcuna responsabilità.

About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Skip to toolbar